Matrimonio da favola nella Foresta Nera

Matrimonio da favola nella foresta nera in Germania, wedding at the Parkhotel Adler in Hinterzarten, fotografo nozze in Svizzera, Mauri Fotostudio

Nozze all’aperto nell’incantevole Parkhotel Adler

L’attesa è finita: è arrivato il giorno del “SI”

Finalmente ci siamo, dopo aver condiviso con questa giovane coppia il Servizio fotografico prematrimoniale a Rocca Calascio, in Abruzzo e il Matrimonio civile a Bülach in Svizzera è arrivato il giorno del loro Matrimonio da favola nella Foresta Nera, in Germania. Un tour meraviglioso, carico di variegate emozioni, che ho condiviso con grande gioia insieme a questa coppia straordinaria.
La location scelta per l’evento è una magnifica struttura situata sui monti al confine tra la Svizzera e la Germania. Un posto avvolto da una magia che ricorda il paesaggio di una fiaba, proprio come quella che voglio raccontare attraverso la mia fotografia.

Una cerimonia nuziale da sogno nella Foresta Nera

La stanza dello sposo: un mix di confusa allegria e trepidante attesa

I preparativi degli sposi si sono svolti all’interno delle stanze del Parkhotel Adler situato a Hinterzarten in Germania. Ho raggiunto lo sposo nella suite in cui si trovava con il suo testimone, il padre e il fratello della sposa. Il gruppetto vestito di tutto punto e munito di eleganti bastoni, si è prestato a realizzare dei simpatici scatti in tranquilla libertà. Quando la situazione lo consente, mi piace evidenziare anche il lato informale dell’evento, la colazione appena servita o il “ciuffo ribelle” dello sposo da sistemare. Sicuramente momenti particolari di una giornata decisamente unica.

I preparativi della sposa: un’altalena di emozioni

La stanza utilizzata per i preparativi di Vanessa è situata sul lato opposto a quella in cui si trovava Steven e si affaccia direttamente sul parco dell’Hotel. La sposa e la madre mi hanno accolto con il consueto entusiasmo e un pizzico d’immancabile emozione. Lei aveva indossato il suo splendido abito ed era pronta per gli ultimi ritocchi. Con Vanessa si è ormai creata una bella intesa, è stato semplice realizzare delle immagini in cui emergessero la sua dolcezza e spontaneità, l’amore per i particolari e la straordinaria complicità con i suoi famigliari. Mi è piaciuto fotografare i dettagli preparati con cura e il suo sguardo sognante in attesa di pronunciare il fatidico sì.

Un Matrimonio da favola nella Foresta Nera

In cammino verso l’altare

La cerimonia si è svolta all’aperto, in un’ampia porzione di verde ritagliata all’interno della splendida area del Parco Naturale della Foresta Nera Meridionale, in una calda giornata estiva.
Sullo sfondo di una coltre di alti abeti è stato allestito un baldacchino ornato di vegetazione e festosi girasoli. Il programma prevedeva che lo sposo venisse preceduto dall’allegra sfilata di amici e parenti, mentre lui, la madre, i due testimoni e il fratello della sposa, seguivano il gruppo a distanza.
Successivamente tutti gli invitati si sono preparati ad assistere al rito, disposti su sedute che lasciavano libero uno spazio centrale. Alcuni di loro erano muniti di simpatici ombrellini bianchi, che conferivano alla scena un aspetto ancora più romantico.

Una sorpresa inaspettata: la sposa cantante

L’arrivo di Vanessa si è trasformato in un momento veramente emozionante. Sulle note musicali di “A thousend years” (di Christina Perri), ecco dal fondo apparire la sposa, che inaspettatamente intona le dolci parole della canzone. Una meravigliosa dedica d’amore che ha suscitato una profonda e sincera commozione dell’ignaro sposo e di tutti gli invitati. Momenti magici, sicuramente degni di nota che il mio obiettivo ha catturato con entusiasmo.

Durante la cerimonia mi sono aggirato nello spazio dedicato all’avvenimento, alla ricerca di scorci e prospettive da utilizzare come contenitori naturali dei momenti più importanti. Le parole del celebrante, la lettura del testimone, lo scambio delle promesse e quello delle fedi ed il bacio a suggellare l’inizio di un cammino che i novelli sposi si apprestano a fare insieme.

Ogni foto racchiude un racconto che comincia in quell’attimo e prosegue evocando ricordi ed emozioni.

Il termine della funzione è stato festeggiato con calorosi abbracci coperti da una pioggia di farfalle bianche.

Quando racconto un matrimonio attraverso i miei scatti, mi capita spesso di affezionarmi in modo particolare ad alcune foto. Certe immagini riescono a catturare quegli istanti davvero significativi che riescono a svelare in modo semplice e naturale la vera essenza del sentimento che unisce una coppia. La fotografia di Vanessa e Steven abbracciati subito dopo avere pronunciato il fatidico SI, mi emoziona in maniera sorprendente, in quello sguardo vi è racchiuso l’esatto istante in cui ci si rende conto di aver realizzato il proprio sogno!!!

Uno, due, tre si vola. “Il lancio dello sposo”

I parenti dei due ragazzi sono un gruppo molto unito e intraprendente, pronti a cedere alle emozioni, ma subito disponibili a una sana e piacevole allegria. Così ho tirato fuori il mio lato più scherzoso e con la complicità del fratello della sposa abbiamo organizzato un vero e proprio agguato allo sposo. La scusa: realizzare una foto di Steven insieme a tutti gli invitati maschi. Il folto gruppo si è messo in posa, ma al segnale concordato, hanno accerchiato l’inconsapevole sposo per poi issarlo a festa. Tra le risate di tutti, il malcapitato è stato lanciato e ripreso più volte, con il rischio più o meno calcolato di finire a terra. Ottenuto ciò che volevo, mi sono divertito a fotografare sia le sue espressioni in volo, un misto di emozioni tra gioia e un pizzico d’incosciente paura, sia i volti divertiti e un po’ sadici di parenti e amici esultanti.

Il taglio della Torta nuziale tra i meravigliosi colori del parco

L’aperitivo e il taglio della torta si sono svolti all’aperto con la partecipazione di tutti gli ospiti. Il banchetto è stato allestito sotto un folto gruppo di poderosi abeti e la sontuosa torta ornata di fiori bianchi e rose rosse è stata predisposta per il taglio. Il consueto rituale è stato incorniciato dalle sfumature verdi dell’erba e dai variegati colori dei fiori del meraviglioso giardino. In questo delicato quadro si sono inseriti Vanessa e Steven con i loro sguardi innamorati e con la straordinaria complicità che li contraddistingue. Un’intesa che ho imparato a conoscere e che certamente dovevo cogliere al volo con il mio obiettivo.

Fotografia di Matrimonio: tra emozioni e natura

Una romantica passeggiata nel bosco: un percorso d’amore e tenerezza

Una prima sessione fotografica abbiamo deciso di realizzarla all’interno del parco dell’Hotel, sfruttando i molteplici scorci che offriva. I robusti alberi dell’area boschiva, i piccoli specchi d’acqua sapientemente adornati, la vegetazione incolta delle zone più nascoste. I due giovani sposi si sono addentrati nel bosco, tenendosi teneramente per mano. Ho lasciato che si muovessero liberamente, seguendo con discrezione il loro percorso. Riuscire a catturare le emozioni senza invadere troppo l’intimità degli sposi è la mia aspirazione più grande. Vanessa e Steven sono una coppia giovane e molto innamorata, il loro amore è tangibile, si vede negli sguardi, negli abbracci e nel loro semplice modo di stare insieme. Come non si può voler raccontare una storia così autentica? Fotografarli è stata per me una grande gioia.

Immersi nella rigogliosa natura della Foresta Nera: riflessi e anatre

Mentre proseguivamo il nostro percorso, abbiamo raggiunto una zona del parco con un’ambientazione più naturalistica, ma non per questo meno interessante. Ho deciso di sfruttare le acque del lago per realizzare delle immagini riflesse. La superficie immobile, la variegata gamma di verde che faceva da cornice ai due sposi, tutto perfetto! Quando fotografo, sono sempre alla ricerca d’ispirazione, in generale non mi piace costruire le immagini, preferisco la spontaneità, ciò comporta che per ottenere la foto voluta bisogna sapere aspettare il momento giusto. Ho iniziato a realizzare degli scatti, quando abbiamo notato una simpatica famiglia di anatroccoli che si preparava ad attraversare il lago. Qualche istante ed ecco il gruppetto con il fare altezzoso tipico della specie infrangere il riflesso di Steven e Vanessa che osservavano la scena divertiti. Ovviamente mi sono preoccupato di scattare in rapida successione e non mi sono arreso sino a quando non ho ottenuto l’immagine che volevo. Ed è così che un’inattesa famiglia di anatre finisce per occupare un posto nel racconto di questa storia.

“Imprevisti” nel lago

Più tardi ci siamo spostati al lago Titisee, un ampio specchio d’acqua inserito ai margini dell’incantevole Foresta Nera, in Germania a Baden-Württemberg. Il Lago dista pochi chilometri dal Parco e gli sposi avevano programmato per gli invitati un’escursione a bordo di un traghetto. Io Vanessa e Steven eravamo sulla riva a fare qualche scatto, quando all’orizzonte ecco sbucare proprio quel traghetto. Ebbene sì..! Probabilmente neanche se l’avessimo organizzato sarebbe venuto così bene, è bastato un attimo per riconoscersi e subito amici e parenti hanno iniziato a sbracciarsi festanti dalla piccola imbarcazione. Amo fotografare queste situazioni, poiché diventano occasioni per manifestare inattese emozioni: lo stupore degli sposi, la gioia dei parenti, attimi irripetibili da cogliere al volo. In questi casi a me non resta che riportare l’avvenimento, racchiudendo i due piani in un unico scatto: gli sposi con Vanessa che saluta e in lontananza il gioioso gruppetto. L’inaspettata condivisione di un momento, che non mancherò di aggiungere alla cronologia degli eventi di questa memorabile giornata.

Fotografare emozioni in un Matrimonio da favola nella Foresta Nera

L’area adiacente alla zona di lago in cui ci trovavamo è costituita da prati ben curati ed organizzati in cui potersi rilassare. Così con i due sposi seduti nel verde, abbiamo realizzato alcuni simpatici e romantici scatti grazie all’ausilio di alcuni gadget che avevano portato. Successivamente sfruttando l’attimo ho catturato alcune immagini spostandomi attorno a loro. Cerco sempre di non essere troppo invadente, ma senza tralasciare di riportare quei momenti d’intima e sincera complicità di coppia che rende unico ogni legame.

Mi piace pensare di poter fermare quell’emozione in una foto, affinché le persone la possano conservare e rivivere in futuro.

Allegria e Romanticismo al Parkhotel Adler

Prima di dare inizio al pranzo, ci siamo fermati all’ingresso dell’Hotel, dove gli invitati si sono predisposti per la consueta foto di gruppo, tutti pronti! Click…! Ma la simpatia di amici e parenti ha nuovamente preso il sopravvento, così sotto la direzione di non so ancora bene chi, ecco che sulle facce di tutti è apparsa un’inconsueta ed esilarante smorfia che certamente contribuirà a lasciare un divertente segno nel racconto. In un matrimonio da favola come questo non poteva sicuramente mancare una nota musicale, quindi ho utilizzato “un’arpa” posizionata nel giardino per mettere in evidenza il dettaglio delle fedi. Successivamente ci siamo spostati nella sontuosa hall dell’Hotel, dove gli sposi si sono concessi un po’ di relax, ed io ho rubato ancora qualche scatto, sfruttando le geometrie dell’ambiente e il riflesso di un elegante pianoforte a coda.

Foto al tramonto il giusto epilogo di un Matrimonio da Favola nella Foresta Nera

La sessione fotografica in esterna si è conclusa con qualche foto realizzata alle luci del tramonto. Una suggestiva atmosfera sottolineata da alcuni semplici elementi: il pontile di legno che si affaccia sul lago, ove si riflette la rigogliosa natura e lo sfondo caratterizzato dalle tipiche residenze nordiche.
I due giovani sposi si sono inseriti nell’incantato scenario con la loro delicata gestualità.

Ringrazio di cuore Vanessa e Steven per avermi coinvolto in questo splendido viaggio, in fantastici luoghi ma soprattutto nelle loro autentiche emozioni.

Die allerbesten Wünsche zur Hochzeit, viel Freude und Glück. (La gioia di questo giorno vi accompagni per tutta la vita. Con affetto.)

Wedding venue: Parkhotel Adler  (Hinterzarten – Deutschland)
Bride dress: Angelex Princess  (Singen – Deutschland)
Wedding rings: Anna Russo (Singen – Deutschland)